PROCEDURA D’ISCRIZIONE DEI PROFESSIONISTI AGLI ALBI ISTITUITI CON DM 13 MARZO 2018

A decorrere dal 1° luglio 2018, essendo disponibili tutti gli elementi normativi, procedurali e tecnologici necessari, ai sensi dell’art. 4 della legge 3/2018, DM 13 marzo 2018, tutti i professionisti sanitari afferenti all’Ordine dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica e delle Professioni Sanitarie Tecniche, della Riabilitazione e della Prevenzione sono tenuti a presentare la domanda di pre-iscrizione all’Ordine.

Si ricorda che l’esercizio di una professione sanitaria in assenza dell’iscrizione al relativo albo si configura come reato perseguibile ai sensi dell’art. 348 del codice penale, così come modificato dall’art. 12 della legge 3/2018.

Nell’eventualità quindi che il datore di lavoro o qualsiasi altro ente preposto ad accertamenti richieda al professionista il certificato di iscrizione al relativo albo professionale e il professionista non abbia almeno provveduto ad avviare la procedura di pre-iscrizione, quest’ultimo potrà essere passibile di denuncia per abuso di professione.

Fasi necessarie ad eseguire l’iscrizione.

Pre-iscrizione.

  1. Collegarsi al Portale dal seguente link https://iscrizioni.alboweb.net
  2. Effettuare la registrazione: inserire i propri dati anagrafici: nome, cognome, data e luogo di nascita, codice fiscale, residenza, domicilio, domicilio professionale, indirizzo di posta elettronica, preferibilmente certificata, e recapiti telefonici. Allegare la scansione dei documenti richiesti.
  3. Stampare l’autocertificazione proposta dalla piattaforma: inserire la data, sottoscrivere l’autocertificazione (anche con firma digitale se disponibile), effettuare la scansione e caricarla sul portale, insieme al documento d’identità (carta d’identità o passaporto o patente di guida con foto, fronte-retro).
  4. Pagare i diritti di segreteria: per i professionisti che si iscrivono a uno degli albi professionali dell’Ordine Professionale TSRM e PSTRP di Modena e Reggio Emilia il sistema prevede il pagamento dei diritti di segreteria per un importo di 35 euro, che possono essere pagati tramite i servizi di internet banking o carta di credito con il sistema Pago PA.

Vademecum pagamenti PagoPA

Valutazione da parte dei RAMR.

I RAMR, in applicazione delle indicazioni temporali di cui all’art. 2, commi 2, 3, 4 e 5, della legge 241/90, comunque non oltre i 60 giorni, valutano quanto dichiarato e allegato dal richiedente, e, se necessario, chiedendo l’integrazione dei documenti ricevuti. Verificata la loro completezza e correttezza, i RAMR esprimono il loro assenso o dissenso alla richiesta d’iscrizione. Tale decisione è riportata nel relativo verbale di valutazione.

Perfezionamento della domanda.

  1. Se la domanda viene accettata dai RAMR il richiedente deve a questo punto pagare: 
    • la tassa di concessione governativa: 168,00 €, su c/c postale n. 8003, intestato a Agenzia delle entrate, centro operativo di Pescara – tasse e concessioni governative. Richiedere l’apposita modulistica e specificare: (a) la causale: iscrizione albo professionale dei [indicare la professione] (b) il codice tariffa: 8617 e (c) il tipo di versamento;
    • la tassa d’iscrizione annua: il sistema prevede il pagamento nelle stesse modalità della quota per i diritti di segreteria.
  1. Il professionista deve stampare il modulo generato dal portale che ha valore di autocertificazione e di domanda d’iscrizione completo dei dati verificati dai RAMR.
  2. Apporre una marca da bollo di 16,00 €.
  3. Caricare nel portale la scansione della domanda di iscrizione completa di marca da bollo datata e firmata, insieme alla foto per il tesserino di riconoscimento e alle ricevute di pagamento delle tasse di concessione governativa e di iscrizione annua.

Formalizzazione dell’iscrizione da parte dell’Ordine Professionale.

Dal momento in cui il professionista ha perfezionato la domanda decorrono i tre mesi entro i quali il Consiglio Direttivo del rispettivo Ordine Professionale deve esprimersi (DPR 221/50, art. 8) deliberando l’iscrizione e effettuando la comunicazione alle autorità competenti.

Accedi al portale delle iscrizioni

Link per l’Iscrizione

Di seguito tutti i link utili per l’iscrizione al nuovo Ordine multialbo, ricordiamo che queste indicazioni sono rivolte a tutte le professioni NON Ordinate ovvero tutte le Professioni Sanitarie Tecniche della Riabilitazione e della Prevenzione esclusi TSRM e Assistenti Sanitari.

Di seguito i Link al sito e ai relativi documenti:

HELP

Per tutte le questioni inerenti la procedura e il portale d’iscrizione ai 17 albi del DM 13 marzo 2018, va utilizzato il seguente indirizzo di posta elettronica dedicato:

Indicazioni pagamento tassa governativa

Di seguito il link al documento:

Elenco atti giudiziari impeditivi all’iscrizione all’albo

Di seguito il link alla circolare: