Gentili Iscritti, 

si segnala che il Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 29 gennaio 2021, in fase di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale, modificati ulteriormente i termini di invio dei dati al Sistema TS. 

Pertanto, è stato previsto: 

• per le spese sostenute nell’anno 2020: la proroga dal 31/1/2021 all’8 febbraio 2021 della scadenza per la relativa trasmissione; 

• per le spese sostenute nel primo semestre dell’anno 2021: la proroga al 31 luglio 2021 della scadenza per la relativa trasmissione; 

• per le spese sostenute nel secondo semestre dell’anno 2021: la proroga al 31 gennaio 2022 della scadenza per la relativa trasmissione; 

• per le spese sostenute dal 1° gennaio 2022: la trasmissione entro la fine del mese successivo alla data del documento fiscale. 

Con l’occasione si ricorda che a partire dai dati del 2020, così come previsto dal DM 19/10/2020 (attuativo di quanto previsto dall’art. 1, commi 679-680, della legge di bilancio 2020), le spese sanitarie trasmesse al Sistema TS devono essere comprensive dell’indicazione delle relative modalità di pagamento. 

Inoltre per le spese sostenute da gennaio 2021, i soggetti tenuti all’invio dovranno trasmettere anche i documenti dei soggetti che hanno esercitato l’opposizione, senza indicare per tali soggetti il codice fiscale. (art. 2 comma 2 lettera c DM 19/10/2020). 

Restando a disposizione per ogni ulteriore chiarimento, inviamo cordiali saluti. 

Cordiali saluti. 

Circolare 10/2021 – TS