SISTEMA TESSERA SANITARIA

Con il Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 22 Novembre 2019, pubblicato in G.U. n. 284 del 4/12/2019 è stato reso noto in maniera ufficiale l’ampliamento agli iscritti agli albi delle professioni sanitarie titolari di partita iva l’obbligo di trasmissione al Sistema Tessera Sanitaria dei dati delle prestazioni sanitarie erogate nel 2019.

Gli iscritti agli albi professionali di Psicologi, Infermieri, Ostetrici, Tecnici radiologi, Veterinari, Tecnico sanitario di laboratorio biomedico, Tecnico audiometrista, Tecnico audioprotesista, Tecnico ortopedico, Dietista, Tecnico di neurofisiopatologia, Tecnico fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare, Igienista dentale, Fisioterapista, Logopedista, Podologo, Ortottista e assistente di oftalmologia, Terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva, Tecnico della riabilitazione psichiatrica, Terapista occupazionale, Educatore professionale, Tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro e Assistente sanitario  si registrano al Sistema TS e accedono ai servizi a loro dedicati con le credenziali oppure con una smart card conforme allo standard CNS (carte regionali, TS-CNS).

Sistema Tessera Sanitaria – Professionisti Sanitari

Gli utenti dovranno collegarsi al portale www.sistemats.it, dove è attiva la funzione per la richiesta delle credenziali, attraverso il percorso di seguito schematizzato:
  • Home – Operatori – Professionisti sanitari;
  • modalità di accesso;
  • accesso tramite credenziali;
  • richiesta di credenziali;
  • nuova registrazione;
  • spuntare la voce “Iscritti agli albi professionali” e  inserire la professione.

A questo punto il professionista sanitario è tenuto all’inserimento dei dati personali e di iscrizione all’albo richiesti, prima di confermare.
Il Sistema TS provvederà a incrociare le informazioni inserite dal professionista con quelle inviate dalla Federazione e, successivamente ai dovuti controlli, invierà le credenziali di accesso, all’indirizzo PEC del richiedente.

Si comunica, inoltre, che per il 2019 il professionista sanitario dovrà comunicare al Sistema TS le prestazioni erogate dall’1 gennaio 2019, come indicato dal relativo decreto; va da sé che l’opposizione verbale da annotare nel
documento fiscale potrà essere esercitata solo sulle prestazioni erogate successivamente all’entrata in vigore del decreto stesso.
In ogni caso, il cittadino potrà esprimere la propria opposizione accedendo con le proprie credenziali all’area autenticata del sito web dedicato del Sistema TS a partire dal 09 febbraio 2020, oppure comunicando l’opposizione direttamente all’Agenzia delle entrate, entro il 31 gennaio 2020.

Documenti e Circolari FNO TSRM PSTRP

Circolare 9/2019 FNO TSRM PSTRP
Circolare 53/2016 FNO TSRM PSTRP
Circolare 79/2019 FNO TSRM PSTRP
Circolare 92/2019 FNO TSRM PSTRP