Leggi la Circolare 51/2022
Vai al sito INPS

Gentili Iscritti, 

si comunica che è attiva sul sito INPS la procedura per richiedere l’indennità una tantum prevista dal decreto legge 50/2022. 

Si precisa che possono presentare la domanda i lavoratori autonomi e professionisti iscritti alle gestioni separata INPS, compresi i partecipanti agli studi associati o società semplici in possesso dei requisiti indicati nella circolare INPS 26 settembre 2022, n. 103, entro e non oltre il 30 novembre 2022. 

Per beneficiare dell’indennità una tantum, di importo pari a 200 euro, i richiedenti devono avere percepito un reddito complessivo lordo non superiore a 35.000 euro nel periodo d’imposta 2021 e non devono aver fruito del bonus 200 euro disciplinato dagli articoli 31 e 32 del decreto Aiuti. 

Ove i richiedenti, nel medesimo periodo d’imposta, abbiano percepito – e quindi dichiarato – un reddito complessivo lordo non superiore a 20.000 euro, in ottemperanza al decreto legge 144/2022 (Aiuti/ter), l’indennità sarà maggiorata di 150 euro, per un importo complessivo di 350 euro. 

È possibile trasmettere la domanda tramite il servizio online del portale INPS. 

Cordiali Saluti,